Francobolli d’Italia. Dal 1861 a oggi

Torna alla Sezione News
Fornitore ufficiale della Real Casa di Savoia
22 novembre 2010
1,8 milioni di euro per un francobollo
13 giugno 2011

Si chiama Francobolli d’Italia. Dal 1861 a oggi, l’imponente progetto che Posteitaliane – con la divisione Filatelia impegnata in prima linea – ha orchestrato e realizzato come omaggio all’unità nazionale, avvalendosi operativamente dell’ultradecennale tradizione filatelica ed editoriale di Bolaffi.

L’opera – che rappresenta un unicum nel panorama filatelico internazionale – si propone ai non collezionisti con un taglio divulgativo, nei contenuti storici e in quelli filatelici. I testi sono infatti redatti da un board di giornalisti e filatelisti, che non concedono spazio a leziosità da specialista, perché la lettura risulti gradevole e immediata; l’impostazione grafica, moderna e accattivante, guida nella narrazione, il ricco apparato fotografico la integra, i francobolli rappresentano il trait d’union dell’insieme.

Il piano dell’opera

In 33 fascicoli quindicinali, da riporre all’interno di quattro raccoglitori, Francobolli d’Italia. Dal 1861 a oggi consta di 660francobolli792 schede storiche e culturali redatte da un formidabile board di giornalisti – dal Regno alla Repubblica, dalle tematiche al manuale fino alle gemme filateliche che tutti i collezionisti del mondo desidererebbero possedere. Un apparato iconografico arricchito da centinaia di illustrazioni provenienti dai più prestigiosi archivi fotografici, accompagna la lettura. Mentre, fascicolo dopo fascicolo, vengono esplorati la storia d’Italia, i suoi protagonisti, i suoi luoghi, il lettore si avvicina al mondo della filatelia con gli strumenti del mestiere – album, pinzette, lente di ingrandimento, taschine – e impara a conoscere gli esemplari più preziosi riprodotti sulle 17 lamine dorate.

 

L’opera è disponibile in tutti gli uffici postali.

Maggiori informazioni sul sito di Poste Italiane.

Italiano