Comunicato stampa Asta Bolaffi 19 dicembre - News - Francobolli Monete Aste Collezionismo - Bolaffi


Comunicato stampa Asta Bolaffi 19 dicembre

Lettera ToscaniniAutografi, documenti e libri antichi e rari, per un totale di 833 lotti, saranno messi in vendita dalla Casa d’aste Bolaffi mercoledì 19 dicembre, dalle ore 10.30, nella sede di via Manzoni 7 a Milano.

Per la prima volta una sessione speciale di 73 lotti tra scritti, memorabilia e cimeli è dedicata al compositore italiano Arturo Toscanini.

 

Fra i lotti della prime due sessioni spiccano una Bibbia del 1480 stampata a Venezia, raro esemplare con miniature di scuola ferrarese (base d’asta 15.000 euro); il trattato De plurimis claris scelestisque mulieribus, edizione pregiata del 1497 di Giacomo Foresti da Bergamo, compendio sulle donne più celebri e più scellerate fino ad allora conosciute: parte da 20.000 euro.

Una lettera in francese firmata da Napoleone Bonaparte e spedita da Bologna (base 2.000 euro).

Tra le curiosità più “popolari” una fotografia osé di Brigitte Bardot (100 euro); un autografo di Diego Armando Maradona (da 150 euro); sei disegni erotici di Federico Fellini, tre dei quali sono autoritratti (3.000 euro); le firme autografe su fotografia di Ronald “Ronnie” Wood e Michael “Mick” Taylor, chitarristi dei Rolling Stones, entrambi da una base di 100 euro.

 

Nella corposa sessione dedicata a Toscanini parte da 80 mila euro l’archivio familiare di un migliaio di lettere, in gran parte corrispondenza da e per la moglie Carla: affari, litigi, gelosie, conti di spese familiari. Tra i cimeli del grande maestro una delle sue bacchette da direttore (500 euro); il frac realizzato da Domenico Caraveni che dal 1933 Toscanini indossò ai concerti più importanti.

Parte da 12 mila euro la collezione di 50 spartiti musicali con timbro di proprietà e annotazioni manoscritte. E per gli amanti del gossip una foto di Toscanini con l’amante Ada Mainardi con dedica firmata "Artù" (base 600 euro).

 

Cataloghi online >

Per ulteriori informazioni e richiesta di immagini: tel. 011.5576311; email: pressoffice@bolaffi.it

Bookmark and Share