maglie calcio poco prezzo moncler outlet air max outlet Cheap NFL Jerseys
Asta Montagna: torna a casa il Moncler salito sul K2 nel 1954 - News - Francobolli Monete Aste Collezionismo - Bolaffi
Seguici su Google + Seguici su Google + Seguici su twitter Seguici su facebook Segui le news

Newsletter

Scegli a quale newsletter iscriverti:
Privacy Policy
28/02/2018

Asta Montagna: torna a casa il Moncler salito sul K2 nel 1954

Torna a casa il piumino del K2 appartenuto all’alpinista Ugo Angelino: la migliore offerta per il lotto è stata quella del GruppoMoncler che se l’è aggiudicato a 45 mila euro (inclusi diritti) alla vendita di Aste Bolaffi dedicata alla montagna e svoltasi oggi. Il giaccone blu da alta quota, brevettato nel 1954 dalla maison con la consulenza dell’alpinista Lionel Terray, è l’unico conosciuto della gloriosa impresa mai passato in asta.
Stesso destino è toccato anche alla raccolta di fotografie e documenti inediti sull’attività alpinistica di Wladimir Dougan e Julius Kugy che, da una base di tremila euro, ha sfiorato i settemila euro, acquistata dalla Società Alpina delle Giulie, sezione di Trieste del CAI.
Significativo inoltre che la Collezione Messner Mountain Movie, Reinhold Messner abbia acquistato altri importanti cimeli della collezione Angelino: gli scarponi e i ramponi saliti sul K2 (1.250 euro ciascun lotto) e le due pellicole originali del documentario ufficiale dell’impresa di Marcello Baldi (2.500 euro).
L’asta, molto partecipata da collezionisti italiani e stranieri, si è chiusa con un realizzo complessivo di 136 mila euro e oltre l’82%dei lotti venduti. Si segnala, infine, il successo della sezione dei manifesti, tra i quali St Moritz di Carl Moos che, da tremila è salito fino a 15 mila euro.

Bookmark and Share