Un diamante per sempre... un top lot - News - Francobolli Monete Aste Collezionismo - Bolaffi


Un diamante per sempre... un top lot

Bastava sfogliare il catalogo dell'asta di gioielli e orologi del 27 settembre per capire che quell'ultimo lotto, il raro diamante naturale “Very light pink”, lotto 1381, avrebbe garantito un gran finale. E così è stato: lasciando con il fiato sospeso la sala fino all'ultima battuta è stato aggiudicato a 700mila euro (diritti inclusi) a un importante gioielliere europeo, presente in sala al Grand hotel et de Milan, dopo una serrata battaglia al rialzo con altri offerenti internazionali al telefono e su internet. Top lot della vendita, l'anello è anche il top lot assoluto nella storia di Aste Bolaffi.

“La soddisfazione è duplice – ha dichiara l’amministratore delegato Filippo Bolaffi  – sia per la cifra clamorosa raggiunta dal singolo pezzo, sia perché la nostra casa d’aste è riuscita a vendere, in Italia, e con un risultato eccezionale, un oggetto normalmente proposto solo all’estero”.

Il realizzo complessivo della vendita sfiora i due milioni e mezzo di euro, con altre grandi aggiudicazioni, come l’anello con diamante a goccia colore D e purezza VVS1 (lotto 1379) firmato dal gioielliere piemontese Enrico Cirio, volato a 225 mila euro (oltre il doppio della base), o l’anello con diamante da oltre 18 carati (lotto 1376) aggiudicato a 218.750 euro. 

L'asta ha segnato anche l'ottimo debutto del dipartimento di orologi, che proponeva una collezione di orologi da tasca del XVIII e XIX secolo. Sono stati oltre il 90 per cento i lotti venduti e 340mila euro, diritti inclusi, il venduto totale. Tra i migliori risultati c'è sicuramente lo splendido orologio realizzato in Inghilterra per il mercato cinese nella seconda metà dell’Ottocento firmato “Just & Son” dotato di secondi centrali e riccamente decorato con smalti champlevé a motivi floreali (lotto 160), volato a 42.500 euro da una base di 2.500 euro. E ancora il raro orologio inglese del 1800 con cassa a due corpi d’oro e lunette decorate con perline e rubini (lotto 91, 9.375euro) e l’orologio francese a chiavetta con smalti, firmato Le Belle, con la cassa adornata da diamantini sui bordi e medaglione su fondo guilloché blu traslucido (lotto 163) aggiudicato a 8.125 euro.  

 

Scopri qui tutti i risultati.

 

Bookmark and Share