maglie calcio poco prezzo moncler outlet air max outlet Cheap NFL Jerseys
L'egittologia top price all'asta di libri rari e autografi - News - Francobolli Monete Aste Collezionismo - Bolaffi
Seguici su Google + Seguici su Google + Seguici su twitter Seguici su facebook Segui le news

Newsletter

Scegli a quale newsletter iscriverti:
Privacy Policy
31/10/2013

L'egittologia top price all'asta di libri rari e autografi

TORINO, 31 ottobre 2013 – Conferma la vivacità del settore l’asta Bolaffi di libri rari e autografi che si è svolta ieri a Milano, con un realizzo complessivo di 800 mila euro – performance record per la casa torinese in questo ambito – e una nutrita partecipazione di privati, antiquari e istituzioni.


Il titolo di top price spetta all’opera in 12 volumi di Ippolito Rosellini, I monumenti dell'Egitto e della Nubia, disegnati dalla spedizione scientifico-letteraria toscana in Egitto, pietra miliare dell’egittologia dell’Ottocento, aggiudicata a 85 mila euro (diritti inclusi).


Eccezionale successo anche per due importanti rappresentazioni teatrali prodotte dalle corti di Firenze e Mantova: la rara raccolta di tavole di Orazio Scarabelli ed Epifanio d’Alfani per Le nozze di Don Ferdinando de’ Medici e di Madama Cristina di Lorena (1592), balzato da 10 mila a 40 mila euro, e l’opera di Claudio Monteverdi, su libretto di Alessandro Striggo, Favola di Orfeo (1607), passato di mano alla cifra record di 33 mila euro.


Grandi rilanci nella sezione dedicata alla gastronomia, con performance di rilievo come quella della prima edizione dei Banchetti, compositioni di vivande et apparecchio generale di Cristoforo da Messisbugo, trattato di cucina rinascimentale che da 8 mila euro è balzato a 22.500 euro.


Tra i realizzi più interessanti spicca la prima edizione della celebre opera di Montesquieu De l'esprit des lois (Lo spirito delle leggi), salita da 2 mila a 23 mila euro; stesso risultato per il pregiato incunabolo Cornucopiae lingua latinae di Niccolò Perotto, stampato a Venezia da Aldo Manuzio nel 1499; infine, per la prima volta all’asta, L’Alcibiade fanciullo a scola, il libro erotico più raro di tutto il Seicento, è stato ceduto per 10 mila euro.


Ottimi risultati si sono registrati anche per gli autografi, come  lo splendido spartito di Gioacchino Rossini, venduto a 5 mila euro, e la rara cartolina autografa di Gandhi, aggiudicata a 8.800 euro.

 

sala aste Milano

Bookmark and Share