maglie calcio poco prezzo moncler outlet air max outlet Cheap NFL Jerseys
Bolaffi presenta a Roma il Denaro delle Idi di marzo - News - Francobolli Monete Aste Collezionismo - Bolaffi
Seguici su Google + Seguici su Google + Seguici su twitter Seguici su facebook Segui le news

Newsletter

Scegli a quale newsletter iscriverti:
Privacy Policy
15/03/2013

Bolaffi presenta a Roma il Denaro delle Idi di marzo

Roma, 14 marzo. A pochi chilometri dal luogo dove 2.057 anni fa si consumò l'assassinio di Giulio Cesare, BOLAFFI ha presentato, nella Sala Dante dell'Istituto nazionale per la grafica, il Denaro delle Idi di marzo. La moneta d'argento, fatta coniare da Bruto nel 42 a.C., effigia al dritto il profilo del capo dei congiurati, Bruto, e al verso due pugnali (l'arma degli assassini), un pileo (il copricapo diventato simbolo di libertà), e la scritta Eid mar, 'Idi di marzo'.

 

È il primo conio antico a celebrare esplicitamente un omicidio, quello di Giulio Cesare, avvenuto il giorno delle Idi di marzo del 44 a.C. Per il suo altissimo valore, nel 2008 è stata inserita  al primo posto fra le cento monete più importanti dell'antichità.

 

L'eccezionalità della moneta è stata valorizzata nel corso della serata dalla suggestiva ricostruzione storica dell'archeologo e scrittore Valerio Massimo Manfredi mentre l'esperto numismatico della BOLAFFI Lorenzo Lamorte ha tracciato il profilo tecnico di questa e di altre rarità dell'antica Roma.

 

La moneta è stata svelata davanti a una platea di oltre centocinquanta invitati, alla presenza dell'amministratore delegato della BOLAFFI, Giulio Filippo Bolaffi, «Il denaro delle Idi di marzo - ha dichiarato - non è solo una delle più suggestive monete antiche, ma anche una delle più importanti dal punto di vista collezionistico. Far conoscere esemplari come questo significa confermare che gli oggetti da collezione sono custodi e cronisti di storia ma anche, in tempi di incertezza economica, solidi beni rifugio alternativi».

 

La serata è stata accompagnata dalla presentazione di altre rarità numismatiche di epoca romana. Tra gli altri, un denaro con le effigi di Antonio e Cleopatra, un esemplare del denaro di Tiberio - uno di quelli con cui l'apostolo Giuda fu pagato per il suo tradimento - e monete di celebri imperatori come Augusto, Nerone, e Caligola.

>

La presentazione della moneta delle Idi di marzo

La presentazione della moneta delle Idi di Marzo

 

Moneta delle Idi di Marzo Bolaffi

Bookmark and Share

Articoli correlati

24/04/2013
Dopo il Vaticano, anche l'Italia dedica a Papa Francesco un francobollo
12/04/2013
Bolaffi Metalli Preziosi firma l’oro da investimento e lancia il sito www.bolaffioro.it
15/03/2013
Ospite d’eccezione l’archeologo e scrittore Valerio Massimo Manfredi
14/01/2013
Per oltre 100.000 dollari torna in Italia la più emblematica moneta romana: il denaro delle Idi di marzo
17/09/2012
Torino: un cofano con 79 medaglie e 10 monete dell'epoca murato nel terzo pilone dal principe Borghese
27/10/2011
Bolaffi presenta gli Ori d'Italia, due monete autentiche a solo 50 euro al mese
28/07/2011
Storica dedica un articolo alle monete e alla storia del denaro nel suo numero di luglio