maglie calcio poco prezzo moncler outlet air max outlet Cheap NFL Jerseys
L'arte si mette all'asta per la Resistenza - News - Francobolli Monete Aste Collezionismo - Bolaffi
Seguici su Google + Seguici su Google + Seguici su twitter Seguici su facebook Segui le news

Newsletter

Scegli a quale newsletter iscriverti:
Privacy Policy
01/03/2012

L'arte si mette all'asta per la Resistenza

Don't forget... arte in asta per la resistenza

 

Ventisettemilasettecento euro e nessuna opera rimasta invenduta. E' il più che ragguardevole esito dell'asta di beneficenza Don't forget..., che si è svolta la sera del 28 febbraio nella Sala Bolaffi di via Cavour 17, a Torino, per raccogliere fondi a favore del Museo diffuso e dell'Istituto storico della Resistenza di Torino.

 

L'iniziativa, nata da un'idea del vicepresidente del Consiglio regionale Roberto Placido, delegato al Comitato Resistenza e Costituzione, e realizzata con il contributo dell'Assemblea, ha coinvolto quarantaquattro famosi artisti piemontesi per sensibilizzare l'opinione pubblica e sostenere concretamente queste importanti realtà in un contesto di generale difficoltà finanziaria che investe con particolare durezza gli enti culturali legati alla Resistenza.

 

I tre pezzi più quotati si sono rivelati i dipinti Zucca nel giardino di Pietro Gilardi, venduto a 2.500 euro (base d'asta 2.500 euro), Boschetto su tavolino di Francesco Casorati, ceduto a 2.300 euro (base d'asta 2.000 euro) e Ortensie di Mauro Chessa aggiudicato a 2.200 euro (base d'asta 2.000 euro).

 

Interessanti anche le quotazioni della foto di Enzo Isaia Torino, 27/12/2010, venduta a 1.800 euro (base d'asta 1.000 euro), l'incisione Torino di Francesco Tabusso, ceduta a 1.600 euro (base d'asta 400 euro) e la fotografia cibachrome Piazza San Carlo di Mario Monge, aggiudicata a 650 euro (base d'asta 250 euro).

 

da VideoPiemonte.it

 

Collegamenti

Bookmark and Share

Articoli correlati

18/03/2014
Un sincero ringraziamento ai numerosi collezionisti filatelici che sono venuti a trovarci a Milanofil
05/09/2013
News e anticipazioni sul nuovo attesissimo Catalogo Bolaffi dei francobolli italiani in uscita a gennaio 2014.
10/07/2013
Acquistato all'asta Christie's, è uno dei rari esemplari ancora esistenti dell'Apple I, il primo computer ideato nel 1976 da Steve Jobs e Steve Wozniak.
20/04/2012
Sabato 21 Aprile dalle ore 15 la wagonette della Bolaffi sarà a Torino presso il parco del Valentino
06/03/2012
Nel Registro delle Imprese storiche si possono iscrivere tutte le società con almeno 100 anni di vita. "Sono attività che rappresentano il Paese"
01/03/2012
Ventisettemilasettecento euro e nessuna opera rimasta invenduta. È il più che ragguardevole esito dell'asta di beneficenza Don't forget... per raccogliere fondi a favore del Museo diffuso e dell'Istituto storico della Resistenza di Torino
09/02/2012
La Sala Bolaffi ospiterà dal 21 al 28 febbraio la mostra "Don’t Forget! L’Arte e la Resistenza" che si concluderà con un’asta di beneficenza per raccogliere fondi in favore del Museo Diffuso della Resistenza e dell’Istituto Storico della Resistenza di Torino
14/11/2011
Un articolo di Dossier Piemonte, allegato a Panorama, apre segnalando la prossima tornata delle Aste Bolaffi Ambassador e prosegue con un focus sulle diverse attività dell'azienda.
25/10/2011
Il 25 ottobre di vent'anni fa, l'Italia tributava un omaggio alla memoria delle prime due generazioni di filatelisti Bolaffi
31/03/2011
Si chiama Minimo e pesa 1,50 grammi il gianduiotto bonsai, creazione del maestro cioccolataio torinese Guido Gobino, presentato nella Saletta Bolaffi di Torino.